24 febbraio 2007

Papata 20 - Grazie, basta così

“Continuamente [...] il cristiano è chiamato a mobilitarsi per far fronte ai molteplici attacchi a cui è esposto il diritto alla vita. In ciò egli sa di poter contare su motivazioni che hanno profonde radici nella legge naturale e che possono quindi essere condivise da ogni persona di retta coscienza [...], ma bisogna ammettere che gli attacchi al diritto alla vita in tutto il mondo si sono estesi e moltiplicati, assumendo anche nuove forme. [...] Tutto questo avviene mentre [...] si moltiplicano le spinte per la legalizzazione di convivenze alternative al matrimonio e chiuse alla procreazione naturale. In queste situazioni la coscienza, talora sopraffatta dai mezzi di pressione collettiva, non dimostra sufficiente vigilanza circa la gravità dei problemi in gioco, e il potere dei più forti indebolisce e sembra paralizzare anche le persone di buona volontà”.

Credo che qualcuno dovrebbe riferirgli gli ultimi sviluppi, temo si sia un po’ distratto. Almeno in Italia, con la nuova maggioranza blindata al centro, il problema si è risolto da solo (bye bye persino agli indecenti DiCo). Georg, pensaci tu.

1 commento:

SacherFire ha detto...

Secondo me glielo ha detto Georg, solo che non vorrai mica che sprechi l'occasione per fare affondi a imperitura memoria? E anche per prendere maggior forza per togliersi ancora qualche sassolino... al proprio interno stavolta